Facciamo il pan di spagna

Facciamo il pan di spagna

Facciamo il pan di spagna

Facciamo il pan di spagna

Diciamo subito che il pan di spagna è una preparazione base fondamentale della pasticceria, può essere usato in tantissime preparazioni, dalle torte ai dolci al cucchiaio.

Adesso vediamo insieme come realizzarlo con una ricetta facile e soprattutto molto veloce.

Un primo passaggio fondamentale per avere un pan di spagna alto e morbido è amalgamare bene tutti gli ingredienti con l’aiuto delle fruste.

Farcitelo con la crema che più preferite, come per esempio crema pasticcera, crema pasticcera al cioccolato, crema chantilly o crema chantilly al cioccolato! Potete usare delle Sac A poche, le trovate qui.

Come prima cosa iniziamo rompendo le uova in una ciotola capiente e iniziamo a montarle con l’aiuto delle fruste.

Uniamo lo zucchero poco alla volta fino a quando non si sarà ben amalgamato, continuiamo a mescolare con le fruste.

Aggiungiamo la farina poca alla volta continuando a mescolare, otterremo un impasto liscio e spumoso. Uniamo infine il lievito per dolci.

Versiamo l’impasto in una teglia oliata e con la base rivestita con carta forno (queste dosi sono per una teglia da 24cm di diametro).

Cuociamo il pan di spagna in forno statico a 180° per 35-40 minuti, forno ventilato a 170° per 35-40 minuti.Il nostro pan di spagna è pronto per essere farcito con le creme che più preferiamo!

Se volete assomigliare ad un vero pasticcere, ecco una giacca a manica corta per cucinare senza sporcarsi!

Related Posts

Enter your keyword